Le Accise Doganali – Prodotti Energetici
 

La normativa relativa alle accise doganali è in continua evoluzione e tende a rendere completamente telematici alcuni processi:

  • Registri delle movimentazioni prodotti (parzialmente telematici, al momento della scrittura del presente prevedono ancora la validità dei registri cartacei nonostante l'invio on line da oltre un decennio);
  • e-DAA ovvero Documento Accompagnatorio Accise
  • e-DAS ovvero Documento Accompagnatorio Semplificato

ed è facile intuire che il prospettato punto di arrivo, ovvero una movimentazione dei prodotti supportata interamente da documenti elettronici, sarà presto o tardi realtà, nonostante i tanti rinvii che tale processo ha fin qui avuto. Il link aggiornato per tutto il mondo delle accise è: Agenzia delle Dogane Cosa fare in caso di indisponibilità del sistema: link alle dogane Le tabelle per i prodotti energetici: link tabelle I tracciati dei documenti: link tracciati

 

Tips&Tricks, per argomento, sulla nostra App:

 

anagrafica aggiuntiva accise: note tecniche di compilazione

  • per gestire le differenze dei controlli tabellari sulle sigle ammesse dei paesi ISO tra Agenzia delle Entrate ed Agenzia delle Dogane viene aggiunto apposito campo 'Sigla ISO' nell'anagrafica aggiuntiva azienda (es. CH=Svizzera per Ag.Entrate, viene messo come EX per Ag.Dogane, coe ExtraUE).

e-DAS: note tecniche di compilazione per l'interscambio con la nostra APP

  • rif.DT-2 Modalità di compilazione targhe nella tabella per autotreni (motrice+rimorchio): in presenza di targa indicare la sigla del Paese di immatricolazione secondo la codifica ISO 3166 seguita dal numero della targa separato da uno spazio (es.I ZZ999ZZ). Nel caso di più targhe per unità di trasporto deve essere presente, come separatore, il carattere di punteggiatura "; tra le targhe (es.IT ZZ999ZZ;IT XX999XX). Per ottemperare a questa compilazione è stato aggiunto un secondo campo 'Targa Rim." nell'apposita tabella targhe dell'app, quindi le due targhe vanno scritte normalmente negli appositi campi, sarà l'app a gestirne la sintassi.
  • rif.DD-5 Modalità di automazione codifica Tara: compilare il nuovo campo associato alla targa nell'apposita tabella di anagrafica dell'App. Nel caso di autotreno va indicata la somma delle tare indicate sui libretti motrice + rimorchio.
  • rif.DE-4 Per destinatari censiti mettere il codice accisa nell'apposita anagrafica aggiuntiva cliente dell'app, insieme al tipo destinatario come da tabella T015. Se tali campi vengono valorizzati allora i Tipo di Destinazione ed il codice destinazione vengono valorizzati, mentre la denominazione e l'indirizzo al completo del codice destinatario saranno obbligatoriamente assenti.
  • rif.DE-12 Per le destinazioni (anagrafica tipo 'C' collegata al destinatario dal campo 'Fatturare A') se viene compilato il campo codice accisa nell'apposita anagrafica aggiuntiva viene valorizzato il solo campo codice destinazione mentre gli altri campi saranno obbligatoriamente assenti. I campi verranno ripuliti in fase di generazione del file di interscambio anche se compilati normalmente nelle anagrafiche del gestionale standard.

Oli: note tecniche di compilazione

  • per l'aggiornamento del 01/04/2021 sul tracciato la valorizzazione o meno del campo 29 richiesto dal tracciato OLLUDA verrà determinata dagli appositi parametri nell'anagrafica aggiuntiva azienda: CONOU si/no, costo/kg, peso rif. UM1 o UM2 del prodotto. Il valore calcolato viene reso disponibile anche come variabile numerica collage di riga per eventuali evidenze ad uso dell'utente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *